Additional Pages
Custom Links
Ristrutturazioni Edilizie le Agevolazioni - Studio tecnico Errebi: geometra e perito edile
Lo Studio Tecnico ErreBi opera nelle zone di Signa, Calenzano, Campi Bisenzio, Sesto Fiorentino, Scandicci e Lastra a Signa, Prato, Pistoia, Monte Murlo e Monte Lupo.
studio tecnico, geometri, periti edili, signa, campi, calenzano, sesto, scandicci, prato, pistoia, monte murlo, monte lupo
15670
post-template-default,single,single-post,postid-15670,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_menu_slide_from_right,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive

Ristrutturazioni Edilizie le Agevolazioni

Ristrutturazioni Edilizie le Agevolazioni

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la Guida_Agevolazioni Fiscali Ristrutturazioni Edilizie luglio 2019 che fornisce tutte le indicazioni per accedere correttamente al benificio fiscale.

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la Guida Bonus Mobili e Elettrodomestici maggio 2019 che fornisce tutte le indicazioni per accedere correttamente al beneficio fiscale.

L’Agenzia delle Entrate con Risposta n° 383_2019 precisa che gli interventi di sostituzione dei serramenti esterni con altri di diversa tipologia possono rientrare tra gli interventi di manutenzione straordinaria e quindi detraibili al 50%, ai sensi dell’articolo 16-bis, comma 1, lettera b), del TUIR, non essendo state modificate le definizioni degli interventi edilizi contenute nell’art. 3 del dpr n. 380/2001, cui fa rinvio l’art. 16-bis del TUIR. Tra gli interventi di manutenzione straordinaria rientrano anche la sostituzione di infissi esterni e serramenti o persiane con serrande, con modifica di materiale o tipologia di infisso.

L’ENEA ha pubblicato le FAQ BONUS CASA marzo 2019 risposte alle domande più frequenti

L’Agenizia delle Entrate con Circolare n. 8E del 7 aprile 2017 ha dato chiarimenti in merito ai Detrazioni Fiscali in edilizia, ovvero: “bonus ristrutturazioni, risparmio energetico e arredi esteso anche ai conviventi di fatto non possessore e non detentore dell’immobile sul quale vengono effettuati i lavori“.

L’Agenzia delle Entrate con Provvedimento Prot. n° 43434 del 22 marzo 2016 chiarisce le “Modalità di cessione del credito corrispondente alla detrazione spettante per le spese do riqualificazione energetica di parti Condominiali, ai sensi dell’art. 1, comma 74 della Legge 28 dicembre 2015 n° 208

L’Agenzia delle Entrate con Circolare n.3/E del 2.03.2016 chiarisce “Questioni interpretative prospettate dal Coordinamento Nazionale Centri Assistenza Fiscale e da altri soggetti” come ad esempio spese per “Sostituzione Caldaia“, spese per “Sostituzione Sanitari“, etc.