Additional Pages
Custom Links
Prevenzione Incendi Eliminato Doppio Binario - Studio tecnico Errebi: geometra e perito edile
Lo Studio Tecnico ErreBi opera nelle zone di Signa, Calenzano, Campi Bisenzio, Sesto Fiorentino, Scandicci e Lastra a Signa, Prato, Pistoia, Monte Murlo e Monte Lupo.
studio tecnico, geometri, periti edili, signa, campi, calenzano, sesto, scandicci, prato, pistoia, monte murlo, monte lupo
18466
post-template-default,single,single-post,postid-18466,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_menu_slide_from_right,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive

Prevenzione Incendi Eliminato Doppio Binario

Prevenzione Incendi Eliminato Doppio Binario

Dal 21 ottobre 2019 è stato eliminato il “doppio binario“ per la progettazione antincendio delle attività soggette al controllo da parte dei Vigili del Fuoco come da Gazzetta Ufficiale n. 95 del 23 aprile 2019 che ha pubblicato il decreto del Ministero dell’Interno del 12 aprile 2019 : “Modifiche al decreto 3 agosto 2015, recante l’approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi, ai sensi dell’articolo 15 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139

Saranno 42 le attività soggette alle modifiche, comprese nell’Allegato 1 del dpr n. 151/2011 , per le quali la Regola Tecnica Orizzontale (RTO) del Codice diventerà l’unico riferimento progettuale. Saranno per ora escluse, così come riportato all’art.3 del dl, da tale obbligo le RTV attuali, ovvero:

Attività 66 strutture turistico-ricettive all’aria aperta e dei rifugi alpini
Attività 67 scuole di ogni ordine grado e tipo
Attività 69 attività commerciali ove sia prevista la vendita e l’esposizione di beni
Attività 71 aziende e uffici con oltre 300 persone presenti
Attività 75 depositi di mezzi rotabili e dei locali adibiti al ricovero di natanti ed aeromobili

per le quali l’uso del Codice resterà un’opzione volontaria, in alternativa alle vecchie regole tecniche prescrittive, come riportato su:
Circolare Consiglio Nazionale degli Ingegneri n. 361 del 13 marzo 2019
Circolare Consiglio Nazionale degli Ingegneri n. 378 del 3 maggio 2019